RACCOLTA FONDI, ANCORA?!

Tempo di lettura: < 1minuto

Prima di iniziare la raccolta fondi di Pasqua vorrei spendere due parole sul perché sprechiamo tante energie a questo scopo. “Ma naturalmente per finanziare i progetti” direte voi..

Certamente, ma c’è anche un altro motivo, meno astratto, che si presenta ogni giorno, e che ci preoccupa molto. Noi abbiamo cominciato a dire NO. Sono troppi i bambini che ci sono segnalati da operatori di strutture sanitarie che avrebbero bisogno delle Terapie psiconeuromotorie gratuite, e troppo pochi i fondi di cui disponiamo. NO alle famiglie che hanno bisogno di supporto per i familiari ammalati, fosse anche solo per il servizio di accompagno. La voce si è sparsa, le persone ci chiamano speranzose, e noi? Noi vorremmo dire sempre SI a chi ci chiede aiuto. Per questo siamo qui a chiedere ancora una volta REGALIAMO INSIEME SORRISI, scegliamo di essere solidali, diciamo SÌ.

Con il sorriso viviamo, con il sorriso doniamo, con il sorriso aiutiamo.

Grazie per l’ascolto, anche a Pasqua insieme !