Progetto Cuscinetto – Samuele

Il “Progetto Cuscinetto” nasce dalla reale esigenza delle famiglie di far iniziare il prima possibile un percorso riabilitativo specifico e specialistico ai piccoli bimbi usciti dal reparto di Terapia Intensiva Neonatale.
Quando mamme come Rachele ci scrivono per ringraziarci delle sedute riabilitative gratuite di cui hanno potuto beneficare i loro figli prematuri in attesa di essere chiamati presso centri specializzati convenzionati, tutti noi della Fondazione sentiamo che stiamo perseguendo la strada giusta.

samuelelink lettera

Ultimamente è anche capitato che la nostra cara terapista Gioia Santacaterina, che lavora per un centro convenzionato, ha scoperto di aver preso in cura un bambino che aveva partecipato al Progetto Cuscinetto. Con grande soddisfazione ha potuto constatare che le terapie riabilitative precoci effettuate avevano molto agevolato e velocizzato il suo processo di riabilitazione.
“Mi è arrivato oggi al centro un bambino del progetto Cuscinetto da voi aiutato e questo mi ha riempito il cuore. Grazie per esserci e per quello che fate” Gioia Santacarina, terapista.