#Prima i bambini: distribuzione degli aiuti umanitari ai rifugiati ucraini

Con grande emozione comunichiamo ai nostri sostenitori che i pacchi per i rifugiati ucraini al confine polacco sono arrivati e sono stati già distribuiti dai nostri volontari in loco.

Purtroppo la situazione in questo momento è ancora più difficile a causa di un’epidemia influenzale che si è diffusa tra i rifugiati.

Ricordiamo che presso la comunità di Wisokie sono state accolte solo donne e bambini perchè gli uomini sono rimasti in patria, che hanno bisogno, oltre alla nostra solidarietà e vicinanza per il dramma che stanno subendo di cui non sono immaginabili neppure i contorni, di un aiuto materiale in forma di cibo, vestiti e medicine.

C’è giunto un elenco aggiornato dei beni di prima necessità più urgenti che riportiamo di seguito, che si sommano a quelli già indicati:

Abbigliamento donna primaverile ed estiva:

Tute donna

Maglie donna

Abbigliamento comodo donna

Biancheria: slip, calzini, reggiseni (taglie dalla terza in poi)

Scarpe sportive 37-41

Prodotti per l’igiene personale:

saponi per il lavaggio degli abbigliamenti

dentifrici

spazzolini

disinfettanti

assorbenti donna

salviette umidificate