Andrea premiato per la maratona solidale

Tempo di lettura: 3minuti

premiaandrea2013Si è svolta questa mattina la premiazione degli atleti aderenti al Charity Program e che parteciperanno domani alla diciannovesima Maratona di Roma! Per l’edizione 2013, Maratona di Roma ha dato la possibilità ad organizzazioni non profit di poter iscrivere i propri atleti e simpatizzanti, non solo alla Stracittadina (Roma Fun) dei 5 km, ma anche alla classica Maratona da 42 Km. Per potersi vedere iscritti alla 19a Maratona di Roma, i runners delle singole Charities hanno dovuto creare un’iniziativa di crown funding sul web, servendosi della piattaforma Rete del dono, grazie alla quale hanno potuto raccogliere il sostegno dai propri amici e parenti!

Al primo posto della competizione solidale è stato il sindaco di Beverino, Andrea Costa, 40 anni e già con 23 Maratone alle spalle! Andrea al 10 marzo 2013 aveva raccolto più di 8000€. Un record straordinario sia per la singola iniziativa che per progetti simili in Italia. Andrea Costa ha partecipato alla competizione, iscrivendosi al Team dei sorrisi e sostenendo la fondazione Emanuela Panetti Onlus. La Onlus romana ha aderito all’iniziativa cercando fondi l’acquisto di un mezzo di trasporto, che servirà per l’accompagnamento di chi ha difficoltà a raggiungere cliniche e ospedali e accedere alle cure! 

“Sono rimasto entusiasta dall’iniziativa della fondazione Panetti e ho voluto sposare il loro piccolo progetto – dice il giovane sindaco – Sono contento per aver ricevuto tanto sostegno da parte di chi mi conosce, non solo come amministratore, ma sopratutto come persona”. Andrea Costa è stato premiato dal Vice Presidente della Onlus Goffredo Panetti, che gli ha consegnato la medaglia del Presidente della Repubblica, donata dal Quirinale per l’occasione. A seguire il Presidente della fondazione Panetti, Maria Teresa Svastani ha omaggiato Costa con una targa ricordo della Onlus. Durante la premiazione erano presenti anche Anna Maria Siccardi di Rete del donoe Ludovico Nerli, speaker e Consigliere di Maratona di Roma. Dopo le premiazioni e le foto di rito, il comico Marco Capretti, testimonial della fondazione Panetti, ha allietato il Marathon Village con i suoi tormentoni regalando un sorriso al pubblico presente all’interno del Marathon Village. La raccolta va ancora avanti su Rete del dono , l’obiettivo finale è di 15’000 € e si può donare ancora!