27 dicembre 2015

Un anno di terapie


Si è concluso il primo anno completo delle attività legate al progetto di terapie domiciliari. La Fondazione Emanuela Panetti regala alle famiglie bisognose con un bambino con disturbi delle funzioni neuropsicomotorie un ciclo di terapie riabilitative domiciliari.

Il progetto partito solo su Roma, nel corso dell'anno è stato esteso anche alla città di Lanciano (CH).
A Roma fino a novembre di quest'anno siamo riusciti ad offrire ben 1.400 terapie corrispondenti a più di 90 cicli. Attualmente il numero di bambini in trattamento sono 20, mentre a Lanciano abbiamo raggiunto il numero di 8.
I numeri nella loro aridità raccontano di un progetto che sta ottenendo un grande successo, un progetto in continua crescita che ci sta impegnando tantissimo. Ma il vero successo lo rileviamo dai commenti dei genitori dei piccoli pazienti che ci ringraziano per il nostro intervento, ma che, soprattutto, raccontano di miglioramenti dello stato fisico dei loro figlioletti.
Continuate a sostenerci, in maniera da offrire nel corso del 2016 ancora più terapie ad un numero sempre più alto di bambini. Grazie !