31 dicembre 2015

Tanti eventi e iniziative a dicembre 2015

Dicembre per la Fondazione è stato un mese pieno di eventi ed iniziative, che hanno permesso sia di raccogliere fondi da utilizzare nei progetti sia di far incontrare sostenitori e volontari.

Al Teatro Anfitrione Sergio Ammirata e Patrizia Parisi hanno dedicato una serata del loro spettacolo "Serate irresistibili" alla Fondazione Emanuela Panetti. Un ottimo successo di pubblico che ha accompagnato con applausi e risate gli sketch della compagnia teatrale dedicati ad Achille Campanile.

Ancora una volta il Roma Club Polizia locale, e per la seconda volta nel corso del 2015, ha voluto dare un tangibile segno di solidarietà verso i più deboli tramite la nostra Fondazione. Nel corso di una piacevole serata il Presidente Alberto Testori e il Vicepresidente Antonio Piciarelli hanno consegnato a Maria Teresa una somma raccolta tra tutti gli iscritti al Club.

All'EUR Sporting Club la Fondazione è stata ospite durante il TROFEO DARIO SGROI organizzato dall'Associazione Dario Sgroi che con Alberto Sabatini ci è sempre prodiga di aiuti e collaborazione con l'intento di condividere sempre i medesimi ideali.

La cena di beneficenza del 12 dicembre in una piacevole atmosfera presso il ristorante Villa Lucrezia ha permesso a volontari e sostenitori di ritrovarsi e condividere gli obiettivi della Fondazione e tutte le attività svolte nel corso dell'anno.

Il Natale dei piccoli pazienti dell'Ospedale Bambino Gesù di Palidoro anche quest'anno è stato allietato da una simpatica festa organizzata dalla nostra Fondazione, in collaborazione con il personale dell'Ospedale. E' stata un'occasione per ritrovarsi in allegria bambini, genitori, personale medico e volontari. Abbiamo portato un vagone di giocattoli per l'area del "Castello dei sogni" dove i piccoli si incontrano e possono trascorrere momenti di svago.

I nostri Panettoni solidali hanno infine allietato le feste natalizie di tanti di voi che con il semplice gesto di acquistarne uno hanno contribuito a regalare un sorriso ad un bambino sofferente.

Ringraziamo tutti coloro che hanno voluto sostenere le nostre attività, dagli amici ai volontari, da chi ci ha conosciuto solo ora a chi si è prodigato collaborando nell'organizzazione delle iniziative.
Grazie a nome di chi aiutiamo.

Visualizza i contenuti multimediali